Fondo commercianti ed esercizi pubblici Emergenza Covid 19

A seguito dell’emergenza economica e sociale in cui ci si trova a causa dell’epidemia da Covid-19 è stato costituito un fondo per il ristoro, completo o parziale (in relazione alle somme a disposizione), delle spese sostenute o da sostenersi dai commercianti e dagli esercenti di pubblici esercizi per i canoni di locazione versati o da versarsi.

Il fondo di cui sopra è alimentato in parte dalle indennità del Sindaco riferite ai mesi di marzo, aprile e maggio (per una somma pari a € 1.875,00), in parte da eventuali donazioni finalizzate espressamente al fondo affitti di cui sopra, e in parte con fondi propri di bilancio, per un totale complessivo previsto in €. 3.500,00 con imputazione al cap.11040319 “Fondo commercianti ed esercizi pubblici Emergenza Covid 19".

Le richieste per usufruire del fondo potranno essere presentate fino al 15.06.2020 (utilizzando il modello il allegato). Successivamente a tale data, in relazione al totale delle somme disponibili e al totale delle somme richieste per i canoni di locazione, si provvederà a quantificare i rimborsi da erogarsi e all’effettiva erogazione degli stessi, tramite deliberazione di Giunta Comunale.

Per leggere la deliberazione di Giunta completa e scaricare il modello, consulta i documenti in allegato.